lunedì 29 agosto 2011




Mai come quest'anno mi sono divertita, stancata, arrabbiata, intenerita nel giro di poche settimane. E mai come quest'anno ho sentito tanta nostalgia di quei momenti trascorsi insieme......
Ma come dice mandorlina "vabbe', tanto andiamo a London!!!"

Rientrati ieri da questo lungo mese (velocissimo in realta') di assenza da casa. 
Difficile riprendere i ritmi dopo due settimane di mare con la cuginetta inlgese "Micro" che vediamo troppo troppo poco....Dopo una sosta lunga a casa di nonna Giogio'... a Firenze...dopo una visita alla casa di campagna dei prozii "giovani"....lontane dalle persone piu' care....
Quante cose da raccontare!
Ma questa è un'altra storia e prima o poi arrivera'...

                                 TORTA SALATA CON FRIGGITELLI E MELANZANE


  • 2 uova intere
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 vasetto di yogurt intero
  • 250 gr di fecola di patate
  • 1 melanzana
  • 2/3 peperoni dolci verdi (friggitelli)
  • 10 olive nere denocciolate
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • qualche fogliolina di basilico
  • 3/4 pomodorini
  • olio, sale


Tagliare i peperoni e la melanzana a listarelle. Saltare le verdure e le olive in padella con olio e sale e lasciar cuocere per circa 10 minuti scarsi.
Nel frattempo frullate tutti gli ingredienti; uova, fecola, yogurt, un pizzico di sale, unendo in ultimo il lievito. L'impasto deve risultare morbido, eventualmente aggiungete un po' di latte.
Mettete meta' dell'impasto sul fondo di una tortiera rivestita di carta forno, oliata e cosparsa di poco pan grattato. Aggiungete le verdure, cospargete di parmigiano, basilico, qualche pomodorino tagliato e ricoprire con il restante impasto.
Cuocere in forno gia' caldo a 180° per circa 35 minuti.







giovedì 11 agosto 2011

Cioccolato, Pimento e buone vacanze

Una settimana per riuscire a scrivere questo post....Sono passati ormai diversi giorni dall'ultimo, ma per un valido motivo.....una settimana a Firenze, le ferie sono iniziate, in silenzio, sognate, bramate, sopratutto per questa settimana trascorsa in quel della collina fiorentina, di corsa per far  rientrare tutto il possibile, tutto concentrato in una settimana per vedere amici, parenti e fare fare fare....il pieno di tutto, dei miei paesaggi,odori sapori e colori, affetti e relax.
Si, perchè sono a casa di mamma, ed è l'unico posto dove è possibile rilassarsi.
Anche mandorlina è decisamente piu' serena, stranamente (a suo modo) predisposta ad ascoltare e (a suo modo) quasi ubbidiente e dolcissima tra un bacino e una carezza.
Quindi come non puo' essere questo un buon motivo? Dedcare tutto il mio tempo alla mia piccola pulce e alla mia famiglia =).
Ecco , ma veniamo a noi....

MUFFIN  O CUPCAKE? (e Cake!!) CIOCCOLATO E PIMENTO




PIMENTO o Pepe Giamaicano: è una spezia che si ricava dai frutti essiccati di un albero, giamaicano appunto, "Pimienta Doica". Le sue bacche sono simili a grossi grani di pepe.



Per i muffin
60 gr cioccolato amaro in polvere
60 gr cioccolato fondente
230 ml di acqua bollente
2 uova
200 gr farina 00
70 gr fecola di patate
200 gr zucchero di canna
1/2 bustina di lievito
1 cuchiaino di sale
1-2 cucchiaini di pimento in polvere
150 gr di burro

Per la ganache al cioccolato e pimento:
300 gr di cioccolato fondente
2 cucchiai di scaglie di pimento
200/250 gr di acqua o latte per sciogliere il cioccolato

Mescolate i due cioccolati in polvere e fondente con acqua bollente in una ciotola. Unire le uova con meta' del cioccolato sciolto all'acqua.
Mescolate il resto degli ingredienti secchi con una frusta. Incorporate il burro e il resto del cacao all'acqua e mescolare con uno sbattitore. A questo punto unire il composto di uova e cioccolato.
Riempite i pirottini da muffins fino a 2/3 dal bordo. Oppure riempite uno stampo da plum cake.
Cuocete in forno a 180° (per i muffins circa 12 minuti per il plum cake almeno 20/30 minuti) fino a quando la punta di un coltello ne uscira' pulita.

Ganache:
Fate scaldare il latte (o la panna). Aggiungete il cioccolato e mescolate fino ad ottenere una miscela liscia. Lasciare raffreddare.

Versate la ganasche sopra i muffins e sopra al cake. Spolverizzare con le scaglie di pimento.



Con questa ricetta partecipo al contest di Esme "Cioccolato Dipendente"

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...