domenica 13 novembre 2011

BLINI DI CASTAGNE CON CAPRINO, MIELE E NOCI


Inutile ribadire che mi piacciono le castagne in tutte le loro forme, integre arrosto o bollite, sotto forma di marmellate, di farine, bollite e arrotolate in una fettina di lardo e abbinate al miele (non amo il lardo, ma come abbinamento è eccezionale).
A volte mi piace storpiare alcune ricette a mio gusto e piacimento, aggiungere un po' di quello che si apprende girovagando, tra viaggi e parole, ogni idea viene da un'idea, da uno sguardo fugace, da un assaggio.
Ma ci sono alcune cose che sono perfette cosi', sarebbe terribile modificarle. Quindi per questa ricetta ho preso spunto da un numero di "Cucina Naturale", mi ha colpita, mi è piaciuto, ed è particolare come abbinamento.
A differenza della classica ricetta  con farina e lievito in questo caso  ho usato semplicemente un albume d'uovo montato a neve.
Hanno un sapore ben deciso,un retrogusto amarognolo quindi il miele è decisamente azzeccato come ingrediente.
Ottima idea per un comodo aperitivo finger food con amici, come antipasto unico accompagnato da un leggero primo tipo una zuppetta....







Per i  blinis:

  • 150 gr di farina di castagne (io ne usata solo 50 gr per circa 10 piccoli blinis)
  • 1 albume d'uovo fresco bio
  • 200 ml acqua gassata q.b. (per la mia quantita' di farina sono andata ad occhio ma deve risultare una pastella non troppo liquida)

per il condimento:

  • 1 tronchetto di formaggio di capra tipo chevre
  • 4-5 noci
  • qualche filo di erba cipollina tritato
  • miele di castagno (io ho usato millefiori)
  • olio di semi girasole
  • sale e pepe

In una ciotola setacciate la farina di castagne con un pizzico di sale. Stemperate con acqua gassata poca per volta fino ad ottenere una pastella liscia senza grumi di una consistenza media, non troppo liquida.
Montate un albume a neve ben ferma e incorporatelo alla pastella mescolando dolcemente dal basso verso l'alto. Deve risulare simile ad una mousse.
Coprite la ciotola con una pellicola e lasciatela riposare in frigo per circa una mezz'oretta.

Trascorso il tempo necessario scaldate una padella spennellata con poco olio di semi. Iniziate a versare 1 cucchiaio di pastella per ogni blini creando delle piccole crepe ma piu' spesse. Cuoceteli per pochi minuti per lato fino a che non avranno preso colore e volume.

Appena fatti sistemato su ciascun blini l'erba cipollina tritata, una fettina di caprino, un pizzico di pepe. Scaldare appena in forno caldo, sfornare e finire con il miele colato a filo e un pezzetto di gheriglio di noce.







Con questo piatto partecipo al contest "Dentro il riccio" del blog Dentro la Pentola


18 commenti:

  1. bellissime!!!anch'io adoro le castagne, quest'anno mi devo accontentare della farina dell'anno scorso però, maledeto cinipide, non ne ho mangiata nemmeno una!

    RispondiElimina
  2. e' un'idea salata fantastca x la farina di castagne! hanno un aspetto supersoffice! li devo provare al piu' presto
    :))
    ciao
    Valeria

    RispondiElimina
  3. grazie per la ricetta..in bocca al riccio. aspetto altre proposte per le atre categorie. matteo

    RispondiElimina
  4. Che splendida ricetta, mi piace davvero tanto. faccio razzia e te la copio al volo ;-)

    Buona serata

    RispondiElimina
  5. Io amante delle castagne adoro tutto di loro l'unica cosa che non mi piacce è il marron glassè... per il resto farei indigestione di tutto ciò che contiene castagne e farina di castagne .... questi blini ottimi senza aggiungere altro a no si .... li voglio fareee

    RispondiElimina
  6. Particolari questi blinis, golosissima! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. Anonimo22:43:00

    Ciao! anche noi siamo ghiotte di castagne, in tutte le loro forme ;)
    Questi blini li vogliamo proprio povare: sono originalissimi e davvero sfiziosi!!
    Perfetto l'abbinamento con miele, noci e caprino!
    dolce e delicato!
    bacioni
    manuela e silvia
    Spizzichi & Bocconi

    RispondiElimina
  8. Sono deliziosi, complimenti davvero!
    Baci e buona settimana
    Giovanna

    RispondiElimina
  9. Non ho mai fatto dei blinis, ho paura delle ricette che prevedono l'uso di pastelle e padelle... ma questi sembrano davvero originali, mi piacciono molto gli abbinamenti che hai scelto!

    RispondiElimina
  10. Che bella idea questa ricetta
    ciao

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia! Molto gustosi questi abbinamenti!

    RispondiElimina
  12. Sfiziosissimi ed anche molto belli!

    RispondiElimina
  13. Wow che ricetta, vorrei averla fatta , ideata e mangiata io stessa... Magari te la copio :-)
    A tal proposito...
    Volevo dirti che ieri ho sorteggiato le coppie per lo scambio di ricette, magari lo sai già, ma sono un po' fusa...Altrimenti fai finta di niente ;-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  14. Decisamente intriganti! :-)

    RispondiElimina
  15. Ciao giada, piacere di conoscerti,adesso mi faccio un giretto nel tuo blog poi decideremo insieme cosa fare...quando vuoi passa a dare un'occhiata da me..ti aspetto !!

    RispondiElimina
  16. Ciao, stavo spulciando le ricette che partecipano al contest "dentro il riccio".
    Questa mi piace MOLTISSIMO :o)
    Se ti va fai un giro nel mio blog
    http://www.ritroviamociincucina.blogspot.com/
    Ancora complimenti, slurp!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...