giovedì 18 novembre 2010

Sapori dal Trentino...."Mela arrosto, speck e pecorino"

Questo post avrei dovuto pubblicarlo un paio di settimane fa circa, quando  M. è andato via per lavoro, tornando con pacco carico di....... prodotti del luogo, vino bianco e rosso, questa volta gnocchi e tortelli al posto dei canederli (tanto buoni ma tanto pesantucci), e quant'altro..... un gustosissimo dono mangereccio. 
Quindi, perchè non inventare una cenetta a tema, con un buon bicchiere di rosso?!


tagliere di salumi e formaggi (ovviamente speck)



Mela arrosto con speck e pecorino

Chissa' come mai, ultimamente infilo le mele in tutti i piatti possibili, dall'antipasto al dolce.
Sono buone, anzi buonissime, aspre e non, crude o cotte, dolci e salate! Non so bene come classificare questo piatto, potrebbe essere un piatto unico considerato gli ingredienti. Ma in questo caso ne è uscito uno sfizioso antipasto....




1 mela (io ho usato le Golden)
1 foglia grande di radicchio rosso
formaggio di capra (chevre)
speck
Ho privato la mela del torsolo centrale, intera tagliata a fettine. A questo punto alternare una fetta di mela, una fettina formaggio, una di mela e una di formaggio e cosi' via fino a ridarle la sua forma. Avvolgerla nelle fette di speck e infornarla a 180° fino a quando risulti ammorbidita. Nel frattempo ho rosolato una foglia di radicchio con un filo di olio che servira' come base alla mela. 
Con questa ricetta partecipo al contest  ""InventaMela" di arabafelice nella categoria degli antipasti










2 commenti:

  1. Grazie Giada, ed in bocca al lupo :-)

    RispondiElimina
  2. Ciao! ma quanto mi piace la mela con lo speck :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...